NEWS
25/04/2024

Posillipo: rapina in ristorante, minacce e colluttazione ma alla fine viene preso

Un’altra brutta storia quela che viene dalla collina partenopea e che ha per protagonista uno strabiero , presumibilmente moldavo, irregolare sul territorio nazionale. Quando gli agenti di polizia sono intervenuti nel ristorante di via Manzoni, a Napoli, hanno sorpreso un uomo che, armato di coltello, stava rovistando dietro al bancone della zona bar; lo stesso, alla loro vista, li ha minacciati fino a quando i poliziotti, dopo una colluttazione, sono riusciti a disarmarlo e bloccarlo trovandolo in possesso di 620 euro.

Gli agenti hanno accertato che l’uomo, poco prima, si era introdotto nel locale ma era stato scoperto dall’addetto alle pulizie; quest’ultimo, infatti, ha raccontato che l’uomo, minacciandolo con un coltello prelevato dalla cucina del locale, gli aveva intimato di non avvicinarsi mentre prendeva i soldi dalla cassa.

L’uomo è stato arrestato per rapina aggravata, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi, nonché denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Condividici sul tuo social!