NEWS
25/04/2024

Mobilità sostenibile: Milano la più vicina al target europeo, Napoli a metà classifica

Fra le città metropolitane italiane, Milano è quella più vicina all’obiettivo europeo di mobilità sostenibile al 2030, seguita nell’ordine da Firenze, Venezia, Bologna e Roma. La città più lontana dall’obiettivo è Catania, preceduta da Reggio Calabria e Palermo. Lo sostiene il Rapporto “MobilitAria 2023”, realizzato da Kyoto Club e dal Cnr.

Milano risulta la città più vicina agli obiettivi, con un deficit del 32%. Seguono Firenze (47%), Venezia (51%), Bologna (52%), Roma (53%), Torino (54%), Napoli (56%), Cagliari (66%), Genova (69%), Messina (69%), Bari (71%), Palermo (73%), Reggio Calabria (75%), Catania (76%). Napoli si posiziona dunque a metà classifica.

La mobilità sostenibile è definita da cinque indicatori: trasporto pubblico potenziato e non inquinante, mobilità attiva, mobilità condivisa, tasso di motorizzazione e ripartizione modale. Tra gli obiettivi Ue al 2030, ci sono dimezzare i veicoli in circolazione per ogni città, far crescere ed elettrificare il trasporto pubblico, aumentare la mobilità ciclabile e pedonale, riequilibrare la ripartizione modale verso i sistemi sostenibili.

 

Condividici sul tuo social!