NEWS
25/04/2024

La musica internazionale piange Tina Turner

Era la regina del rock&roll, con la sua grinta, la sua voce e il suo sorriso ha riempito e scaldato i cuori di più generazioni. Tina Turner, ci ha salutati a 83 anni, dopo aver combattuto a lungo contro una malattia.

La leonessa del palco ha venduto oltre 180 milioni di album e vinto 12 Grammy Awards. “È morta serenamente nella sua casa di Küsnacht vicino a Zurigo, in Svizzera”, ha detto il suo portavoce. “Con lei – ha aggiunto – il mondo perde una leggenda della musica e un modello”. Ha avuto una carriera lunga più di mezzo secolo, che va dagli anni settanta al nuovo millennio.

Fra le sue hit “What’s Love Got To Do With it”, “Let’s Stay Together”, “Private Dancer” e “The Best”. Ha travolto, affascinato, conquistato milioni di persone mostrando il suo aspetto più forte ma anche quello più debole attraverso le sue biografie, “I, Tina” e “My Love Story”. Nel 2008, Tina Turner ha annunciato il suo ritiro ufficiale dalle tournée, ma ha continuato a lavorare su progetti musicali e cinematografici. Nel 2021, è stata pubblicata una docu-serie sulla sua vita chiamata “Tina”, che ha ricevuto ampi consensi da critica e pubblico.

Nel 2022 il figlio Ronnie fu trovato morto nella sua casa di Los Angeles. L’uomo aveva 62 anni e aveva avuto un cancro. La morte di Ronnie è arrivata 4 anni dopo che il figlio maggiore della nota cantante statunitense, Craig, si suicidò sparandosi nel luglio 2018.

Condividici sul tuo social!