NEWS
23/04/2024

Emanuele Melillo: oggi la prima udienza

Era il 22 luglio di quasi due anni fa quando in molti trascorrevano le vacanze a Marina Grande, a Capri, giorno e momento in cui un bus precipita. Il suo autista, Emanuele Melillo muore e diversi passeggeri restano feriti.

Emanuele ha lasciato moglie e figlia. Loro come i suoi genitori e fratelli non si danno pace fin quando non avranno una risposta esaustiva: com’è successo? Oggi nella prima udienza, i legali hanno chiesto al Gup che venga riconosciuta la responsabilità civile a carico dei legali rappresentanti dell’Atc (la società di trasporto di Capri) e della Città Metropolitana di Napoli. La prossima udienza è stata fissata per le 11 del 16 maggio prossimo.

Condividici sul tuo social!