NEWS
25/04/2024

Crolla un palo, black out al Vomero

Se solo fosse caduto in mezzo alla strada o sul marciapiede in un orario diverso, poteva provocare una tragedia. Un palo della luce è caduto su via Puccini, al Vomero. Erano le 20.00 circa di ieri sera, 20 maggio, quando i residenti sono rimasti senza luce. Tutta la strada, incluso il liceo classico Sannazaro è rimasta senza corrente elettrica per ore.

Era successo a metà febbraio nella zona con molte strade al buio tra via Scarlatti, via Morghen e i tratti limitrofi, episodio sottolineato da Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione Vomero. Fu lui a parlare della causa: un guasto all’impianto di pubblica illuminazione. Stavolta il guasto è stato di diversa natura e entità.

Sconvolti i residenti hanno chiamato molte volte il numero indicato per i disservizi, attivo h24 (805500) ma prima di ricevere un intervento – sono arrivati anche i vigili del fuoco – sono passate più di due ore.

La luce è tornata qualche minuto prima delle 23. I cittadini però erano inferociti: “Il numero verde è affidato a un robot, incredibile come non fosse possibile parlare con un operatore”; “Un palo? Ma stiamo scherzando? Ma non si dovrebbe fare la  manutenzione? Non ci sentiamo al sicuro così”, o ancora: “Questa situazione è del tutto inaccettabile anche perché il buio potrebbe favorire la delinquenza”; “Siamo alla deriva, ma vi rendete conto della pericolosità?”.

Condividici sul tuo social!