NEWS
10/06/2023

Ciro Immobile, l’incidente con il tram: “È passato con il rosso, ho avuto paura per le mie figlie”

Alle prime ore di domenica mattina viene battuta la notizia: Ciro Immobile, il capitano della Lazio, è rimasto coinvolto in un incidente con l’auto. La sua autovettura si è scontrata con un tram non lontano dallo stadio Olimpico. Le dinamiche, le cause e le responsabilità verranno poi chiarite, intanto sono state acquisite le testimonianze dalla Polizia municipale, in particolare di un testimone che era fermo al rosso e che ha visto la dinamica. “L’urto è stato molto forte – avrebbe dichiarato la persona – l’auto ha urtato il tram che ha sviato dai binari”. L’urto sarebbe avvenuto tra la parte anteriore destra del suv e quella anteriore sinistra del tram.

“È passato con il rosso”, ha dichiarato Immobile a chi gli chiedeva lumi sull’accaduto. Il tranviere è entrato all’Umberto I in codice rosso, poi è diventato arancione. Per fortuna è stato subito dimesso con sette giorni di prognosi. Immobile resta in osservazione al Gemelli: a seconda dell’entità della frattura, da un tale tipo di problema costale si recupera di norma in 10-15 giorni. Con lui anche la figlia maggiore mentre la più piccola, che era anch’essa a bordo del Suv, è stata trasportata al Bambino Gesù. Immobile avrebbe riportato un trauma distorsivo della colonna vertebrale e la frattura composta dell’ XI costola destra. Il capitano biancoceleste salterà con grande probabilità il Torino (22 aprile) e forse anche il big match con l’Inter a San Siro (30 aprile).

Pioggia di affetto intanto per il calciatore campano allenato da Sarri: “Sempre con te, Capitano”; “Forza Ciro”, “Ti aspettiamo”. Per sostenere il titolare della fascia da capitano anche cori da parte dei tifosi della Lazio in trasferta contro il Cittadella femminile.

Condividici sul tuo social!