NEWS
26/02/2024

Tiziana Cantone: si riapre il caso

Non c’è pace e non c’è fine senza giustizia. Questo il punto di vista della madre di Tiziana Cantone, Teresa Giglio che aveva presentato la richiesta per riaprire le indagini, accolta dal gip di Napoli Nord Raffaele Coppola.

Si indaga dunque nuovamente per capire se si sia trattatao di suicidio o di omicidio. Tiziana Cantone, 31enne, fu trovata senza vita dalla zia, con un foulard al collo, il 13 settembre 2016, nell’abitazione della madre, a Casalnuovo (Napoli), e la cui morte era collegata alla diffusione in rete a sua insaputa dei video personali che la ritraevano.

Bisognerà capire se, a distanza di diversi anni, si riuscirà a trovare prove che possano stravolgere le ipotesi precedenti e condurre verso una nuova diversa verità.

Condividici sul tuo social!