NEWS
26/06/2022

Switch off in Campania, il cambio delle frequenze tv

Dal 20 giugno, anche in Campania sono entrate in vigore le nuove frequenze dei canali TV del digitale terrestre. In particolare, cambiano numerazione diverse emittenti regionali. Lo switch-off è previsto per il 30 giugno: la Campania è tra le ultime regioni a passare alle nuove frequenze, in un processo iniziato già lo scorso 8 marzo nelle altre regioni.

Non sarà tuttavia nulla di particolarmente complicato. “I televisori di nuova generazione”, spiega il Ministero dello Sviluppo Economico, “si adattano automaticamente alle modifiche e in genere non richiedono interventi da parte degli utenti. In caso di problemi di ricezione”, spiega ancora il Mise, “potrà essere necessario risintonizzare tv e decoder”.

Basterà quindi premere il tasto menù sul telecomando della tua tv, entrare nella sezione dedicata ai canali, selezionare ricerca canali (meglio automatica) e confermare l’operazione. Al termine saranno stati trovati i diversi canali.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha assegnato da tempo le nuove frequenze: di conseguenza, diversi canali regionali vedranno un cambio di numerazione rispetto a quella assegnata attualmente.

La lista:

– Canale 21, al canale 10;
– Televomero, al canale 11;
– Canale9, al canale 12;
– Tele A, al canale 13;
– Canale 8, al canale 14;
– Telecapri, al canale 15;
– Otto Channel, al canale 16;
– Prima Tivvù 2, al canale 17;
– Lira Tv, al canale 18;
– Tv Luna, al canale 19.

In Campania, il cambio di numerazione avverrà fino al 28 giugno. Queste le date dei cambi di frequenza, suddivisi per province:

– Caserta e provincia: 20, 21 e 23 Giugno;

– Napoli e provincia: dal 20 al 22 Giugno;

– Benevento e provincia: 20, 23 e 24 Giugno;

– Salerno e provincia: 20, 24 e 27 Giugno;

– Avellino e provincia: 21, 22, 27 e 28 Giugno.

Condividici sul tuo social!

0:00
0:00

Meteo