NEWS
25/04/2024

Serie A, Juve Napoli: a Torino decide Raspadori. La capolista se ne va

Combattuta a sofferta ma alla fine gli azzurri portano a casa tre punti fondamentali che risollevano il morale e non lasciano dubbi: mentalmente non c’è stato alcun down dopo la Champions. Raspadori segna al 93esimo e regala questa vittoria, in un momento in cui ci si stava per rassegnare al pareggio. Il Napoli è a 78 punti, la Lazio a 61, la Juve a 59: la capolista ha allungato la distanza alla 31esima giornata di campionato.

Con il 66% di possesso palla, un dominio e controllo notevole della partita, peccato che l’agonismo debba ritrovarsi scene come il gesto di Gatti ai danni di Kvaratskhelia, ritenuto da Luca Marelli (commento tecnico arbitrale) “un atteggiamento violento” ma che non è stato punito con il rosso. Pesano sempre le scelte arbitrali che, purtroppo, fanno – o potrebbero fare – sempre la differenza condizionando la partita. Inciso: Allegri ha lasciato il campo prima della fine, scelta che rende quasi quanto gli uomini in campo (Quadrado come Gatti) quanto a volte l’agonismo non significhi essere sportivi.

Una vittoria della squadra, di Spalletti, di De Laurentiis e dei tifosi. Una vittoria che avvicina al traguardo, sempre di più, e allontana polemiche e perplessità: il Napoli brilla e chiude il cerchio. “C’è dispiaciuto uscire dalla Champions, un po’ di rimpianto c’è, un po’ di amarezza. La squadra era in condizione di potercela fare poi c’è tanta gioia su come è stato condotto il campionato. Stasera mi sono piaciuti i ragazzi che hanno giocato con personalità, si sono fatti trovare pronti, il livello di competizione era top”, così Luciano Spalletti in conferenza stampa.

Un’altra vittoria nella seria A, in Campania, va sottolineata ed è la vittoria della Salernitana contro il Sassuolo che certifica il cambio di mentalità e marcia.

Serie B: il pareggio del Benevento interrompe le sconfitte ma non incide sulla classifica. Nella serie C tutte le campane sono state battute tranne Juve Stabia che ha pareggiato.

Condividici sul tuo social!