NEWS
05/03/2024

Caso Whirlpool: forse non tutto è andato perso

La speranza è l’ultima a morire, lo hanno sempre sostenuto i sindacalisti e i dipendenti della Ex Whirlpool di Napoli e adesso sembrerebbe che un altro spiraglio si sia aperto: sembrerebbe infatti che due investitori si siano mostrati interessati al recupero della fabbrica.

Sono due le manifestazioni di interesse presentate in risposta al bando pubblicato dalla Zes Campania. Il bando prevede l’assunzione dei 317 operai e la reindustrializzazione.

Lo ha reso noto il commissario straordinario della Zes Campania, Giosy Romano, che parla di “segno tangibile del buon lavoro di sinergia posto in essere con l’emanazione del bando ad evidenza pubblica” e si dice ottimista “per la risoluzione positiva della vicenda”.

Condividici sul tuo social!