NEWS
26/05/2024

Viminale, Largo Maradona: domani l’incontro tra il ministro e le autorità locali

Sicurezza. Una sola parola che basta a richiamare il ministro Matteo Piantedosi e chiedergli di intervenire affinché non si verifichino, in futuro, difficoltà, drammi, episodi incresciosi. Dalla tragedia di Piazza San Carlo a Torino, del 2017, qualche piccola apertura verso l’agibilità dei luoghi e la tutela della salute delle persone si sta verificando. Anche in Largo Maradona, dopo i giorni pasquali, si è verificato il problema per il muro umano che è andato in pellegrinaggio verso il palazzo del murale dedicato a Diego; e non tutti tra le altre cose sono riusciti a vederlo. Via De Deo, nei Quartieri Spagnoli è stata letteralmente invasa e questo è pericoloso.

Ne parlerà domani il ministro dell’Interno al Viminale con il sindaco Gaetano Manfredi, il prefetto Claudio Palomba, il questore Alessandro Giuliano e molto probabilmente il patron della SSC Napoli Aurelio De Laurentiis che fino a oggi ha partecipato a tutte le riunioni tenutesi nelle prefettura napoletana. Sostanzialmente una assunzione di responsabilità da parte del ministero e un ulteriore incremento di forze dell’ordine o un piano che possa garantire la gestione della massa di persone che si muoverà in occasione delle prossime giornate di festa. La prossima infatti, senza dover guardare giugno è il 25 aprile, altra data in cui in città è previsto un boom di visite.

Condividici sul tuo social!