NEWS
05/12/2022

Scambio di identità nella tragedia dei due ragazzi napoletani a Milano

Tragedia nella tragedia. La vittima del dramma di Segrate era Francesco Mazzacane, e non Pietro Caputo. Quest’ultimo è la persona invece ricoverata al Fatebenefratelli in condizioni critiche. Sono stati i familiari a scoprire lo scambio di persona cui il 118 era andato incontro, al momento del riconoscimento della salma. A perdere la vita, a causa di una fuga di monossido di carbobio, è stato quindi il 24enne di Torre del Greco, mentre Caputo, 21enne di Torre Annunziata, è al momento in prognosi riservata. Stando alle prime analisi, la fuga di monossido di carbonio potrebbe essere avvenuta da una caldaia dell’edifico. Il locale caldaie è stato sequestrato.

Condividici sul tuo social!

0:00
0:00

Meteo