NEWS
23/04/2024

Sanremo, terza serata. Quattro parole: Maneskin, Egonu, Giorgia, Mengoni

La terza serata del Festival è quella in cui tutti i cantanti si sono esibiti nuovamente. Qualcosa che non è stato ancora detto è che i Maneskin-ospiti che si sono esibiti dopo otto performance-hanno trasformato il palco dell’Ariston in un luogo magico tra ritmo, energia, grinta, talento e voce. Una bellissima esibizione quella dei nostri cantanti italiani, famosi in tutto il mondo, e che, senza dubbio, non è stata inferiore ai Black Eye Peace; anzi.

Per inciso, Damiano ha tolto gli auricolari per cantare; Grignani si è fermato ed ha ricominciato dal principio, scusandosi. Anche Renga e Nek hanno avuto problemi di audio ma nessuno si è sognato di sfasciare la scenografia!

Molto carino anche il sipario Morandi-Sangiovanni. Una garanzia anche Ranieri, di nuovo sul palco dell’Ariston.

Quello che ancora non avevamo detto è che a co-condurre è stata Paola Egonu: sicura e dolce; empatica ed elegante. Nel suo discorso, la fierezza e il senso di responsabilità nel rappresentare l’Italia.

Torniamo alla musica. Giorgia scende dalle scale ed è emozione. Lo dimostrano, senza troppa esitazione, Morandi ma anche Amadeus. Indossa una tuta nera in velluto,  elegantissima, all’interno della quale regna una donna che quel momento lo gestisce e governa nonostante gli astanti continuino ad acclamarla e lei, si sia emozionata. Alla fine dell’esibizione, ancora, tanti applausi e molte parole d’affetto per lei. Ma Giorgia è Giorgia, direbbe qualcuno.

Un altro momento in cui un cantante ha spopolato e fatto letteralmente suo il palco, è quando Marco Mengoni ripresenta “Due vite”. Emozionato ma anche lui impeccabile viene accolto, alla fine, dalla standing ovation.

Anche Anna Oxa ha avuto applausi e sostegni del pubblico, dopo tante polemiche e la voce – smentita dalla RAI – di una sua lite con Madame dietro le quinte.

Molto bravi anche tanti altri artisti che hanno regalato emozioni: tra essi, Mr Rain, Colapesce e Dimartino, Madame, Coma Cose, Articolo 31.

E ci sono canzoni che nelle radio stanno già girando moltissimo e convincono, i più.

Di questo e di molto altro parleremo domani su Radioclub91

 

 

 

Condividici sul tuo social!