NEWS
23/04/2024

Sangue al commissariato: muore un uomo; indagato un poliziotto

Una storia incredibile che è terminata in tragedia. Tutto è iniziato verso le 22 di ieri sera, in via Pietro Colletta. Un ventinovenne aveva accoltellato sua madre, aveva poi seguito il compagno di lei che si era recato in commissariato per denunciare il fatto e l’aveva aggredito con l’intenzione, stando a quanto raccontato dagli organi di stampa, di accoltellarlo alla gola. E ancora: all’intervento di un agente aveva ferito anche questi con un coltello. In quel momento è intervenuto un altro poliziotto che ha sparato alla gambe l’aggressore, morto successivamente in ospedale, al Vecchio Pellegrini. Ore di terrore ieri nel quartiere Vicaria.

Mentre la donna è stata portata all’ospedale Cardarelli in codice verde, e il suo compagno in codice giallo al Vecchio Pellegrini, il 29enne è stato condotto in gravi condizioni allo stesso ospedale del compagno di lei. È lì che poco dopo ha perso la vita Mario Ementato, un giovane con precedenti.

In ospedale è stato condotto anche l’agente ferito, poi dimesso con una prognosi di 15 giorni. La vicenda è oggetto di indagini della Procura della Repubblica di Napoli. E’ indagato, come atto dovuto, per omicidio colposo il poliziotto.

Condividici sul tuo social!