NEWS
27/11/2022

Polemica ambiente al Jova Beach Party: l’attacco di Tozzi e la replica di Jovanotti

Il dibattito sulla sostenibilità del Jova Beach Party continua a tenere banco: questa è la volta del geologo e ricercatore del CNR Mario Tozzi. Lo scienziato sostiene che nel caso del tour del cantante di Cortona «Gli effetti sono dirompenti per l’ambiente. I concerti con 50mila persone non sono sostenibili da alcun sistema naturale».

Com’era prevedibile, la risposta di Jovanotti non si è fatta attendere. «Le spiagge dove suoniamo sono luoghi popolari sempre pieni di gente […], non andiamo mai, nemmeno una volta, in luoghi dove c’è la possibilità di nidificazione del fratino o presenza di caretta caretta o altre specie animali o vegetali protette». E poi, ha concluso, «fare di Jova Beach Party un bersaglio ecologista è semplicemente assurdo. Questa cupezza da “Santa Inquisizione” che qualcuno vuole infondere al tema ambientale usando i JBP è controproducente soprattutto per l’ambiente»

Condividici sul tuo social!

0:00
0:00

Meteo