NEWS
17/05/2022

Omicidio di Willy: la procura chiede l’ergastolo per i fratelli Bianchi e 24 anni per gli altri due imputati

Ergastoli per i fratelli Marco e Gabriele Bianchi e due condanne a 24 anni per gli altri imputati, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia. È la richiesta della Procura di Velletri nel processo per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte. Sono tutti accusati di concorso in omicidio aggravato. <L’azione è partita dai fratelli Bianchi ma poi si salda con l’azione di Belleggia e Pincarelli e diventa una azione unitaria – afferma il pm – Quello che è successo a Willy poteva capitare a chiunque altro si fosse trovato di fronte al branco>.

Willy era un giovane italiano di origine capoverdiana, nato a Roma nel 1999. Per lui ci fu la medaglia d’oro al valore civile alla memoria perché venne ucciso durante un pestaggio il 6 settembre 2020 a Colleferro nel tentativo di difendere un amico in difficoltà.

Commossa la madre di Willy ha commentato: <Willy era un ragazzo nel pieno dell’inizio della sua vita, che lavorava, aveva intrapreso una carriera per diventare cuoco. Era nel pieno della gavetta e quella sera, alla fine della giornata lavorativa, era andato a prendersi una cosa da bere>.

Condividici sul tuo social!

Meteo