NEWS
05/12/2022

Napoli violenta: altra aggressione ai danni del consigliere Francesco Emilio Borrelli

La sera di venerdì, mentre faceva ritorno a casa, il consigliere regionale della Campania e parlamentare, Francesco Emilio Borrelli, è stato investito sotto casa da una persona a bordo di una moto. A renderlo noto è stato lo stesso Borrelli che ha annesso: “sono stato salvato da un tassista”.

Borrelli ha raccontato che si trovava davanti al suo garage, intento a parcheggiare lo scooter, quando una persona in moto con casco integrale lo ha investito “di proposito”. Il forte impatto ha fatto cadere il consigliere, che è rimasto incastrato tra il suo scooter e un’impalcatura. A quel punto l’investitore si è affiancato a Borrelli, si legge nella sua nota, “ma fortunatamente è sopraggiunto un tassista che si è fermato a prestare soccorso, pensando ad un incidente stradale, e proprio mentre il tassista aiutava Borrelli a rialzarsi, l’uomo in sella alla moto si è dileguato a tutta velocità”. Una vicenda, dice il consigliere, “dai contorni inquietanti che non fa escludere la pista di una vendetta trasversale”.
Nell’ultimo periodo Borrelli aveva denunciato le occupazioni abusive, da parte degli esponenti di un clan di camorra, all’interno di un palazzo storico di Pizzofalcone. La sua denuncia ha poi fatto scattare gli avvisi di sfratto per le famiglie che si trovano abusivamente all’interno dello stabile.

Condividici sul tuo social!

0:00
0:00

Meteo