NEWS
06/10/2022

Napoli, colpo alla camorra di Brusciano. 17 arresti

Nel corso della notte, a Napoli, Agrigento, Biella, Terni e Santa Maria Capua Vetere, i carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione ad una misura cautelare di custodia cautelare in carcere nei confronti di 17 indagati (4 in libertà, 11 già detenuti in carcere e 2 già agli arresti domiciliari per altra causa). Associazione di tipo mafioso finalizzata alla ricettazione, detenzione e porto illegale di armi ed esplosivi, tentato omicidio e associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, questi i reati contestati, a vario titolo,dalla Dda di Napoli. Le indagini dei militari di Castello di Cisterna e dalle stazioni di Brusciano e Marigliano hanno riguardato i clan rivali Rega ed Esposito-Palermo, entrambi di Brusciano. Tra i destinatari dei provvedimenti figurano anche Francesco Palermo e Tommaso Rega, capi degli omonimi clan.

Condividici sul tuo social!

0:00
0:00

Meteo