NEWS
25/04/2024

Lecce-Napoli: gli azzurri portano a casa tre punti importanti

Era una partita temuta e complicata; era una sfida sulla quale un po’ tutti – dopo la sconfitta contro il Milan – sentivano un briciolo di incertezza anche perché l’avversaria era insidiosa e pericolosa. Diciamocelo. Alla fine si è rilevata tale ma il Napoli di Spalletti l’ha portata a casa comunque. Lecce Napoli: 1-2. Settima vittoria consecutiva fuori casa.

Un Napoli che non ha brillato come sempre, un Napoli che ha combattuto molto ma che ha incontrato un Lecce forte. È capitan Di Lorenzo a portare la sua squadra avanti, lo fa dal 18esimo. Poi il pareggio arriva con Di Francesco, all’inzio del secondo tempo, che approfitta di uno spazio lasciato da Anguissa e alla fine l’autogol al 64esimo attribuito prima al portiere Falcone e poi invece riconosciuto come errore di Gallo. Alla fine, la capolista se ne va. Di Lorenzo capitano fino in fondo.

Mister Spalletti ha commentato parlando di spirito e carattere e poi ha aggiunto: “È un campo difficile, è una squadra che si esalta nella qualità alta. Non era facile portare a casa il risultato. Nella settimana del Milan. Questo risultato ci dà più tranquillità nell’affrontare le prossime partite. Era una partita delicata e l’abbiamo giocata con grande equilibrio. “.

Il Napoli adesso è a 74 punti, seguita dalla Lazio a 55 (ma deve ancora giocare) poi a 52 il Milan e a 51 l’Inter. L’altro risultato per le campane oggi in serie A è la Salernitana che ha pareggiato proprio con l’Inter con Candreva che ha portato un altro punto importante ai granata.

Serie B: Beneveneto-Spal 1-3. Pessime notizie per i sanniti che adesso sono ultimi del girone di serie B con 29 punti e la retrocessione in C praticamente certa. Non è riuscito nel miracolo Stellone che nelle ultime ore si è dimesso dicendo di non avere la testa giusta per proseguire. Insomma è buio pesto per il club di Vigorito che ha richiamato Caserta per il post Stellone.

Serie C: Juve Stabia ha pareggiato, sconfitte invece Gelbison, Giugliano e l’Avellino che ha perso proprio contro la Turris.

Condividici sul tuo social!