NEWS
27/11/2022

Ermal Meta costretto ad annullare gli eventi pubblici: “Mi si gonfiano parti del viso e della testa”

“A leggere certi siti pare che io stia morendo”. Ermal Meta, con un tweet, ridimensiona i problemi di salute che nelle ultime ore lo hanno costretto ad annullare alcuni concerti. “Sono diversi giorni che mi si gonfiano varie parti del viso e della testa. Dapprima credevo che si potesse essere un colpo d’aria, ma così non è”, ha scritto il cantautore ieri sul proprio profilo Instagram, pubblicando anche alcune foto. “A malincuore mi vedo costretto ad annullare gli appuntamenti di Peschici e del Giffoni in quanto devo approfondire e soprattutto risolvere questa situazione. Mi dispiace molto. Chiedo scusa agli organizzatori degli eventi e ai fan. Ci vediamo presto”, ha aggiunto. Su Twitter, qualche ora dopo, il messaggio tranquillizzante: “A leggere certi siti pare che io stia morendo. Tranquilli raga, riposo e cortisone faranno il loro. Ci vediamo fra qualche giorno”.

La partecipazione di Ermal Meta al Giffoni Film Festival era prevista per oggi, mercoledì 27 luglio. Il cantautore sarebbe dovuto essere all’evento in qualità di testimonial di un progetto sostenuto dal Ministero per le Politiche Giovanili “Destinazione Tirana” e avrebbe dovuto presentare ai ragazzi della sezione IMPACT! Il suo nuovo libro “Domani e per sempre”.

 

Condividici sul tuo social!

0:00
0:00

Meteo