NEWS
05/03/2024

Ercolano, prima la lite poi gli spari: ferito un giovane

È pieno giorno ad Ercolano quando un giovane di 28 anni e un venditore ambulante di 40 hanno un acceso litigio. Poi dei colpi di pistola, esplosi in via Mare, stradina che collega il corso Umberto I e il corso Resina e che costeggia diverse aree residenziali.

Perché? Non è ancora chiaro. Quel che si sa è che l’uomo che vende gadget e il ragazzo fossero entrambi noti alle forze dell’ordine, che il giovane è andato al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco con una ferita alla mano causata da arma da fuoco (è stato guarito e dimesso poco dopo) e che l’altro uomo, fermato dalle forze dell’ordine, è stato trovato in forte stato di agitazione e avrebbe additato come motivazione un’aggressione da parte di più persone ed è stato poi portato in commissariato.

Poca chiarezza sulle cause, sulla dinamica e sugli eventuali precedenti. Si conoscevano già da prima? Hanno litigato per ragioni personali, per l’attività dell’ambulante o per altro? E perché gli spari? Erano entrambi armati? Le indagini sono in corso proprio per dare le dovute risposte.

Condividici sul tuo social!