NEWS
26/02/2024

Disco di platino per Francesco Guccini

A distanza di dieci anni dal suo ultimo lavoro (2012) e dopo la comunicazione ufficiale che avrebbe smesso con la musica, lasciando un vuoto in tutti i suoi fans, Francesco Guccini è tornato qualche mese fa con il suo “Canzoni da Intorto” ed è subito un’ennesima conferma di come la sua voce, le sue parole, la sua presenza sia sempre in auge: ottiene la certificazione di disco di platino, affermandosi il disco fisico più venduto in assoluto nel 2022. Un immenso successo per il cantautore, che a 82 anni e mezzo, è tornato a cantare con quella che lui stesso ha definito una “folle operazione”. Il progetto discografico, uscito solo tre mesi fa, aveva debuttato in cima alle classifiche FIMI/GfK a una sola settimana dalla sua release per BMG (18 novembre 2022). Adesso il prestigioso riconoscimento.

Gli undici brani che compongono “Canzoni da intorto” raccontano la sua anima e il suo spirito. Si tratta di canzoni di lavoro, politiche, di protesta, appartenenti alla cultura popolare, con arrangiamenti dal richiamo balcanico e folk. Un album al quale hanno preso parte almeno trenta strumentisti.

“Ho fatto una fatica della madonna a fare sto disco, perché la voce che mi sono ritrovato a 82 anni e mezzo è come quella di un atleta che non si allena da tempo… poi piano piano è andata meglio”, ha raccontato l’artista che poi ha annesso: “Avevo deciso di smettere, proprio per non dover arrampicarmi sugli specchi e cercare qualche cosa che non veniva più. E infatti da allora io non ho più toccato la chitarra, ed è difficile per me scrivere una canzone senza l’accompagnamento della chitarra. Non son più capace di scrivere canzoni, è inutile che mi sforzi di fare cose che non son più capace di fare”.

Condividici sul tuo social!