SECONDO I DATI DELL’ISTAT I PREZZI DEI BENI AL DETTAGLIO IN CAMPANIA SONO IN AUMENTO

SECONDO I DATI DELL’ISTAT I PREZZI DEI BENI AL DETTAGLIO IN CAMPANIA SONO IN AUMENTO

In Italia è in corso un’inflazione dalla media negativa dello 0,2% per i prezzi dei beni al dettaglio, mentre in alcune regioni, in testa di tutte la Campania, si ha un’aumento del tasso dello 0,5 %.

Sono in questo modo riportati i dati dell’Istat e la denuncia dei dati dell’istituto di statistica è da parte del Codacons. Secondo i commenti di quest’ultimo un normale nucleo familiare in Campania spende mediamente 120 euro in più su base annua rispetto ad un risparmio di oltre 60 euro per le famiglie che vivono in altre regioni italiane. 

Questa drammatica situazione raggiunge il suo apice a Napoli, dove i prezzi in pieno lockdown crescono del +0,7% rispetto al 2019. 

Notizia Fonte

Foto Fonte

Lascia un commento