SOSPESO IN CAPUA L’ILLECITO SVERSAMENTO  DI 75 TONNELLATE DI RIFIUTI EDILI

SOSPESO IN CAPUA L’ILLECITO SVERSAMENTO DI 75 TONNELLATE DI RIFIUTI EDILI

Nei pressi di un capannone sito in Capua sono stati scoperti due individui intenti a seppellire, in via del tutto illecita, rifiuti di vario tipo e scarti di materiale edilizio; a scoprirli sono stati i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Capua.

L’area in cui i due soggetti stava illecitamente scavando e scaricando i rifiuti è di oltre 30 mc di materiale edile, proveniente da scarti di lavorazione del marmo di un’azienda adiacente; presenti anche diverse lastre di eternit e ferro, considerate rifiuti speciali e pericolosi.

I due soggetti sono stati denunciati alla locale Autorità Giudiziaria per violazione al Testo Unico Ambientale, sottoponendo a sequestro l’escavatore utilizzato, i materiali in corso scarico, stimati in circa 75 tonnellate e l’intera area che dovrà essere ora bonificata a spese del proprietario del terreno.

Foto e Notizia Fonte : https://www.belvederenews.net/

Lascia un commento